Come investire i vostri risparmi

come investire soldi

Come investire i soldi che si riescono a risparmiare? E’ sicuramente un argomento che interessa a molti, purtroppo non a tutti perché in effetti ci sono persone che non riescono ad arrivare a fine mese e quindi non hanno (purtroppo per loro) il problema di decidere come investire i soldi. In effetti le possibilità che si hanno per investire soldi sono davvero molte e non possiamo certo passarle in rassegna tutte. Per chi volesse capire, dal punto di vista tecnico, come investire suggeriamo di visitare InvestireInBorsa.me che è un portale di riferimento per tutti coloro che vogliono investire in Borsa.

Questo articolo non è incentrato su questioni tecniche ma vuole dare uno sguardo più generale. Per prima cosa bisogna capire qual è la somma di denaro da investire: perché è diverso spiegare come investire 5.000 euro piuttosto che come investire 1 milione di euro.

come investire soldiPrima di decidere di investire i propri soldi in qualunque tipo di attività bisogna considerare con grande attenzione il rischio dell’investimento. Non esistono investimenti privi di rischi, esistono investimento poco rischiosi e investimenti molto rischiosi. Scegliere non è facile come si potrebbe pensare: il problema sta nel fatto che di solito i rendimenti degli investimenti sono direttamente proporzionali al rischio. In pratica, se vuoi investire per guadagnare molti soldi devi rischiare. Se non vuoi rischiare (o meglio, se vuoi rischiare poco) allora ti devi accontentare di rendimenti bassi.

Facciamo un esempio concreto: se voglio guadagnare molti soldi posso investire in azioni ma rischio perché il prezzo delle azioni può sempre calare. In effetti dal punto di vista tecnico potrei investire al ribasso ma anche qui, le azioni potrebbero salire. Quando si decide di investire in azioni bisogna comunque avere la capacità di fare previsioni sul mercato.

Se voglio preservare con la massima sicurezza il mio capitale, allora non potrò investire in azioni. Probabilmente sarebbe meglio, in questo caso, investire in titoli di stato ma attenzione: è importante scegliere anche il paese in cui investire. Per dire, il valore dei titoli di stato della Grecia è calato parecchio durante la crisi, perché le probabilità che il prestito fosse restituito erano veramente basso. E anzi, c’è stato più volte negli anni passato un taglio del valore del titolo. Quindi chi ha investito in titoli di stato della Grecia, ha perso soldi. Se si vuole la sicurezza assoluta quando si investe, bisogna puntare ai titoli di stato emessi dalla Germania. Ma anche in questo caso c’è una sorpresa amara: i titoli sono sicurissimi ma possono avere addirittura un rendimento negativo. E’ la legge del mercato: tutti hanno puntato su questi titoli e quindi il governo tedesco ha potuto giocare con i tassi di interesse fino a renderli negativi.

Questo esempio è molto chiaro e ci fa capire che prima di chiederci come investire dobbiamo chiarire qual è il nostro obiettivo: possiamo investire con l’obiettivo di preservare il nostro capitale (ad esempio, per metterci al riparo da problemi economici futuri) o possiamo investire per guadagnare molti soldi da subito.

Un secondo fattore molto importante degli investimenti, oltre al rischio, è la conoscenza del mercato. Pensiamo a coloro che decidono di giocare in Borsa: devono decidere quali azioni vendere e quali comprare e devono farlo in maniera corretta, prevedendo l’andamento del mercato. Questo significa che bisogna avere la giusta competenza tecnica e un pizzico di intelligenza per prendere le decisioni giuste al momento giusto. Se poi c’è anche un po’ di fortuna non guasta senza dubbio.

Prima di considerare un investimento, quindi, bisogna avere bene in mente quali sono le proprie capacità: cominciare a giocare in Borsa senza sapere come funziona il mercato, per dire, equivale a buttare i soldi nella pattumiera.

You May Also Like

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *