Prestiti personali vantaggiosi BancoPosta e Carrefour Banca

Sede Bancoposta

L’accesso ai prestiti personali si sta semplificando molto, nell’ultimo periodo, complice anche, e soprattutto, una situazione di crisi generalizzata in grado di colpire persone e nuclei familiari appartenenti alla svariate fasce di reddito stimate dal sistema di rivelazione economica italiano. Per cercare di diminuire le difficoltà che tanti cittadini sono costretti ad affrontare, chi in un modo chi un altro, istituti di credito e realtà societarie specializzate nella concessione di somme di denaro di una certa consistenza stanno diversificando il loro catalogo di offerte affinché nessuno, qualora ne faccia richiesta, si trovi svantaggiato o sprovvisto del tempo utile per saldare ogni eventuale debito.

Sede BancopostaPer chi non possiede la busta paga, BancoPosta ha pensato ad una soluzione economico-finanziaria molto vantaggiosa. Il prestito personale BancoPosta, infatti, prevede l’erogazione di importi tra i 1.500 e i 30.000 euro con una durata da 12 agli 84 mesi. Il rimborso, su base mensile, avviene attraverso l’addebito diretto sul conto corrente BancoPosta, Carta Postepay Evolution, conto corrente bancario o mediante il pagamento dei bollettini postali. L’offerta in questione include, tra le altre cose, la possibilità di sottoscrivere un pacchetto assicurativo che garantisce il rimborso del capitale residuo qualora sopraggiunga il decesso del richiedente o un’invalidità totale permanente superiore al 59%.

Un’altra proposta estremamente conveniente, in materia di prestiti personali, è assicurata da Carrefour Banca. Per importi da 5.000 a 30.000 euro, dilazionabili in un minimo di 24 a un massimo di 120 mesi, le modalità di rimborso contemplano la restituzione della somma pattuita attraverso addebito su conto corrente bancario. Il premio per l’assicurazione sul credito è il 3,86% della rata mensile per durate fino a 36 mesi, il 6,43% per durate fino a 60 mesi, 9,45%, invece, per durate superiori. Insomma, tutto ciò che occorre per fuoriuscire da situazioni economiche piuttosto spiacevoli.

Sebbene le condizioni di precarietà finanziaria non manchino mai, lo stato attuale del mercato riguardante i prestiti personali può dare una grossa mano a risolvere il tutto, anche perché fornisce gli strumenti più adatti per venirne fuori e stabilizzarsi con una maggiore serenità. Un viatico interessante, da percorrere però con la giusta cautela.

I prestiti personali vantaggiosi che vi abbiamo proposto si possono richiedere e ottenere in tempi brevi, pertanto si adattano anche a chi deve far fronte a delle spese ingenti o improvvise. Ovviamente è consigliabile, qualora non si avesse un reddito in grado di sostenere una rata adeguata, di trovare, per tempo, un garante che possa aiutarci a far fronte all’impegno preso con l’istituto di credito. In questo periodo i tassi di interesse sono anche molto convenienti pertanto ricorrere ad un prestito, in quest momento, è una scelta assolutamente vincente.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *